La Madonnina dal lago Moro torna a splendere grazie ai sub - Foto
Una fase delle operazioni

La Madonnina dal lago Moro
torna a splendere grazie ai sub - Foto

Foppolo, il team del Bergamo Diving Center ha recuperato, pulito e riposizionato sul fondale del lago Moro la statua della Madonnina.

«Grazie alla collaborazione della Pro Loco di Foppolo e del suo presidente Fabio Truzoli – spiega Marco Turiello, istruttore che ha partecipato all’operazione insieme ad altri sub della scuola – abbiamo recuperato, pulito e riposizionato sul fondale del lago, ad una profondità di circa 12 metri, la Madonnina. È stata un esperienza bellissima, per me ed il team composto da Marco, Salvatore, Giuseppe, Sergio, Fulvio e Stefano».

Il team che ha ripulito la statua

Il team che ha ripulito la statua

La Madonnina del lago pesa circa 100 chili e non è stato facile portarla fuori dal lago: «A rendere difficoltosa l’operazione – aggiunge Turiello – anche le condizioni ambientali: il tempo era bellissimo, ma il lago era freddo e, soprattutto, l’ingresso non è stato agevole. Per portarla fuori abbiamo impiegato circa 60 minuti».

I sub si erano già immersi l’anno scorso, sollevando la statua per un controllo, quest’anno sono riusciti a portarla fuori dal lago per la pulizia. A seguire il recupero della Madonnina anche tanti turisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA