Giovedì 11 Dicembre 2003

La neve non abbatte le polveri sottili nell’aria

Nonostante il nevischio e la pioggia caduti ieri restano alti i valori delle polveri sottili nell’aria che respiriamo, in particolare nel centro di Bergamo. Il responso delle centraline dell’Arpa - riferito appunto alla giornata di ieri - dice che il valore limite (fissato a 50 microgrammi) è stato superato a Bergamo in via San Giorgio, con 65 microgrammi per metro cubo.

Per quanto riguarda l’area critica, vicino alla soglia il valore registrato a Osio Sotto, con 45 microgrammi, mentre non è disponibile il responso della centralina di Seriate. Nel resto della provincia: Lallio 50 microgrammi per metro cubo, Treviglio 33.

(11/10/2003)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags