Sabato 21 Febbraio 2004

La Polizia arresta latitante nigeriano

Un nigeriano di 34 anni, A. J., residente a Vimodrone, ma a domiciliato da qualche tempo a Trescore, è stato arrestato ieri pomeriggio dalla Polizia Stradale di Seriate. L’uomo, da circa un anno, si era reso latitante dopo una condanna a 8 anni e 6 mesi per associazione per delinquere e sfruttamento della prostituzione: condanna comminatagli dalla Procura di Modena. Giovedì scorso il nigeriano era stato fermato, al volante di una Fiat Toledo, alle 3 e mezza di notte nei pressi del casello di Rovato dagli agenti della Polizia Stradale di Seriate. L’uomo era senza patente e l’assicurazione dell’auto è risultata falsa. Portato in caserma per gli accertamenti, si è scoperto che il nigeriano era già stato fermato in precedenza ed aveva fornito diversi alias. Multato dagli agenti era poi stato rilasciato. Ma proprio lo strano comportamento tenuto dal nigeriano, che si è messo subito a fuggire, ha indotto i poliziotti ad approfondire il caso. Scoperte le vere generalità dell’uomo, ieri il nigeriano è stato nuovamente fermato, questa volta a Trescore nei pressi delle scuole, arrestato e poi condotto al carcere di via Gleno.

(21/02/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags