La solidarietà della Soap kayak race Raccolti 5 milioni di tappi per beneficenza
La Soap Kayak Race

La solidarietà della Soap kayak race
Raccolti 5 milioni di tappi per beneficenza

Tutto è partito dalla Soap Kayak Race, la pazza traversata dell’Adda con canoe costruite con il cartone. Da lì è nata l’iniziativa «Stappiamo e ricicliamo», che dal 2010 al 2016 ha contribuito a raccogliere 5 milioni di tappi di plastica, per un peso di 10 tonnellate, attraverso campagne nelle scuole delle province di Bergamo e Lecco.

Lunedì sera a Imbersago è stata organizzata una festa per celebrare la consegna di una carrozzella donata ad una persona bisognosa grazie al contributo della raccolta dei tappi. «Devo ringraziare di cuore oltre ai comuni che ogni anno ospitano la nostra kermesse, i nostri partner che ci permettono di realizzare le gare della Soap Kayak Race e quindi progetti benefici come questo - spiega l’ideatore Riccardo Mandelli -. Ma purtroppo ho deciso che dal 2016 “Stappiamo e Ricicliamo” nonostante le soddisfazioni e i successi ottenuti negli anni dovrà, a causa di motivi logistici e di tempo, essere sospeso. Sono sicuro però che altre persone porteranno avanti idee e progetti anche più interessanti del mio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA