La strage dei bastoni per i selfie A New York tagliati con le cesoie - Video

La strage dei bastoni per i selfie
A New York tagliati con le cesoie - Video

Le sue incursioni tra i turisti della Grande Mela sono già leggendarie: Buddy Bolton, cabarettista, si aggira tra le vie di New York armato di cesoie per tagliare le «selfie stick», i bastoni per scattarsi i selfie.

Il tutto, ovviamente, ripreso da un compare che immortala le facce delle vittime di Bolton. La crociata del cabarettista è partita perché si è convinto che questo strumento «impedisce l’interazione umana» perché ha sostituito il classico «Scusi, mi può scattare una foto?». Si vedono anche alcune vittime incredule, altre infuriate. «Eravamo stufi dei selfie stick dei turisti a New York, così abbiamo fatto questo», il commento di Bolton al video».


© RIPRODUZIONE RISERVATA