Sabato 27 Agosto 2005

Ladro messo in fuga a colpi di scopa

Sorprende il ladruncolo nella camera da letto e lo mette in fuga a colpi di scopa. È successo a Comun Nuovo, nell’abitazione di Maria Crespolini. Ieri mattina la donna era sola in casa e stava facendo le pulizie quando ha sentito strani rumori provenire dalla propria stanza da letto. In un primo momento ha pensato che fosse il gatto che entrava e usciva come sempre dalla porta-finestra aperta. Poi però si è allarmata ed è andata a vedere.

Si è trovata di fronte un ragazzino che frugava nel comodino vicino al letto. Arrabbiata, la signora Maria si è scagliata contro il ladruncolo e, scopa alla mano, l’ha aggredito e fatto scappare. Il ragazzo è riuscito a portar via solo una catenina d’oro.

(27/08/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags