Lunedì 22 Settembre 2008

«Posso andare in bagno?»: anziano derubato in casa

La convinzione di fare una buona azione è costata cara a un anziano di Bergamo. Ha lasciato entrare in casa due giovani donne che aveva incontrato sul pianerottolo, perché una di loro aveva chiesto con cortesia di poter andare in bagno. Quando le ragazze se ne sono andate ha scoperto che la camera era stata buttata all’aria e che erano spariti gioielli per 10 mila euro.L’episodio risale a venerdì, e l’anziano truffato - che ha 81 anni e abita in via Savio a Bergamo - ha deciso di presentare denuncia solo ieri: l’uomo ha spiegato di essere stato distratto dall’amica della giovane che aveva chiesto di andare in bagno, che l’ha trattenuto nell’ingresso chiacchierando e cercando di vendergli delle lenzuola.I gioielli erano nascosti nei cassetti della camera da letto, che sono stati completamente svuotati dalla ladra.(22/09/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata