Mercoledì 23 Luglio 2008

«Vacanze coi fiocchi», un invito alla prudenza dall’Associazione Vittime delle Strada

Sabato 26 luglio dalle 9 alle 12 i soci dell’Associazione Provinciale Italiana Vittime della Strada, con sede a Filago in via Locatelli, saranno presenti al casello dell’autostrada di Bergamo per distribuire agli automobilisti in partenza per le vacanze un opuscolo che invita alla prudenza. Il libretto «Vacanze coi fiocchi» quest’anno ha come motto «dai un assaggio alla sicurezza» ed è stato realizzato dall’Associazione Nazionale Vittime della Strada, sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera dei deputati, dell’arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Conferenza delle regioni e delle province autonome, dell’Anci (associazione nazionale comuni italiani) e dell’Upi (Unione Province d’Italia). In copertina c’è il simpatico Snoopy che invita a scegliere sulle strade la linea della vita. All’interno vignette, illustrazioni, fotografie dei testimonial (attori, cantanti, giornalisti, sportivi, e altri tra cui anche l’astrofisica Margherita Hack) brevi racconti e consigli sulla sicurezza stradale. Nella bergamasca la campagna della distribuzione del libretto di invito alla prudenza agli automobilisti è stata attuata la prima volta l’anno scorso, con la creazione della sede dell’Associazione Provinciale Italiana Vittime della Strada da Ivanni Carminati, nella sua abitazione a Filago. Quest’anno l’Amministrazione comunale di Filago ha concesso all’AIFVS una sede presso il centro polifunzionale di via Locatelli, che è stata inaugurata il 20 aprile scorso. Per contattare l’associazione: tel. 035.4942463, cell. 349.6496809.(23/07/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata