Mercoledì 22 Aprile 2009

L'Ascom al Comune: il 25 Aprile
negozi aperti anche in città bassa

Anche l'Ascom interviene nelle polemiche sulle chiusura dei negozi di Bergamo bassa prevista dal Comune per sabato prossimo, 25 aprile, contrariamente invece ai negozi di Città Alta, che potranno restare aperti. Con una nota a firma del presidente, Paolo Malvestiti, l'Ascom non solo sottolinea che «in merito alla chiusura dei negozi di città bassa di sabato 25 aprile, la nostra associazione non ha espresso alcun parere», ma chiede «l’estensione della deroga per l’apertura dei negozi di città bassa, come per Città Alta».

«L’attuale momento di crisi - motiva Malvestiti - non consente di rinunciare alla giornata del sabato. C’è il rischio di disservizio nei confronti dei consumatori quando, per consuetudine, i negozi del settore alimentare aprono il primo giorno in occasione di due festività consecutive».

«La protesta dei commercianti e dei panificatori - si legge nel comunicato di Malvestiti - è vibrante. I negozi saranno regolarmente aperti a Milano e negli altri capoluoghi della Regione e nei Comuni della provincia di Bergamo».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata