Martedì 18 Settembre 2007

Limiti troppo bassi: non spesi fondi per borse di studio e libri

Limiti di reddito troppo bassi per ottenere le borse di studio e anche per beneficiare del contributo per l’acquisto dei libri di testo. Nel primo caso l’indicatore Isee familiare non deve superare i 15.458 euro netti, mentre nel secondo il limite è di 10.632 euro. Quest’ultimo contributo riguarda gli alunni che frequentano la media, le superiori e gli istituti professionali. Il risultato, secondo i sindacati, è che «nel 2006 la Regione Lombardia ha ricevuto dal governo quasi nove milioni di euro, ma è riuscita a spenderne circa 5.700.000, poco più di 2/3, perché la soglia è troppo bassa». Secondo l’assessore comunale all’Istruzione Silvana Nespoli, «il trend delle richieste per le borse di studio è in crescita dal 2001, mentre è stabile quello per i libri, anche se i fondi regionali sono diminuiti. Spero che i limiti vengano rivisti».(18/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags