Lite in un bar, arrivano i carabinieri Morsica un maresciallo: arrestato

Lite in un bar, arrivano i carabinieri
Morsica un maresciallo: arrestato

Marocchino di 34 anni ha dato in escandescenze coi carabinieri intervenuti su richiesta del titolare di un bar di Clusone, con cui stava discutendo, e alla fine è finito in manette dopo aver morso un maresciallo.

Quando sul posto è arrivata una pattuglia dei militari di Ardesio, il 34enne, residente a Clusone, anziché esporre loro le sue eventuali ragioni per chiarire il motivo della discussione, ha cercato di colpire il maresciallo con una testata, poi, nel corso di una colluttazione in cui è caduto a terra trascinando il militare, lo ha anche morso al polso destro. A quel punto è stato bloccato e arrestato. Sabato 18 aprile è stato processato per direttissima.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 19 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA