Sabato 25 Ottobre 2003

Lovere, presto riaperta la rotonda sul lago

La rotonda Tadini di Lovere sta per essere riaperta al passaggio pedonale, un balcone sulle acque del lago dove tutti potranno godersi il panorama. Sono infatti iniziati nei giorni scorsi i lavori di consolidamento statico e di recupero ambientale della piazzola situata sul lungolago di fronte a piazza Garibaldi. La rotonda aveva già mostrato preoccupanti negli Ottanta segnali di cedimento, la situazione era poi peggiorata a causa delle esondazioni del 2000 quando il Sebino aveva allagato il porto: il lago aveva ulteriormente eroso il terreno su cui si appoggia la rotonda Tadini.

Dopo i sopralluoghi e le verifiche effettuate dal genio civile, la Regione ha stanziato un finanziamento di 439 mila euro che coprirà le spese dell’intero intervento. I lavori dovrebbero terminare tra la fine del marzo e l’inizio di aprile 2004. La realizzazione dell’opera è stata affidata ad una impresa di Venezia che si avvarrà della collaborazione di altre ditte locali.

(25/10/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags