Mercoledì 11 Maggio 2005

Lovere si prepara a onorare le sue Sante Per la festa, migliaia di lumini sul lago

Mercoledì 18 maggio è la festa delle patrone di Lovere Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa. Tutto il paese si è addobbato per l’occasione: vie illuminate, ornamenti sulle case, negozi che hanno ridisegnato le vetrine. Il giorno della festa, poi, scuole e uffici pubblici rimarranno chiusi. Dopo cinque anni di restauri, verrà anche riaperto il santuario dedicato alle due Sante e sarà il punto di arrivo della solenne processione con le reliquie in programma martedì 17 maggio alle 20,30 con partenza dalla basilica di Santa Maria.

In ogni famiglia di Lovere sono stati distribuiti lumini da porre su davanzali e terrazzi per illuminare il passaggio della solenne processione dalla basilica di S. Maria in Valvendra fino al santuario. Durante il corteo si potranno ascoltare brani letti dagli attori Laura Marinoni e Giorgio Beltrami. Al passaggio della processione saranno posati sul lago ben 3.500 lumini, mentre alcune barche illuminate sfileranno sul Sebino. Mercoledì 18 maggio, ricorrenza delle Sante, alle 17,30 nella basilica di Santa Maria, Messa pontificale concelebrata da monsignor Maffeo Ducoli, vescovo di Feltre e Belluno. La giornata di festa si concluderà alle 22 con lo spettacolo di fuochi artificiali sul lago, di fronte alla piazza del porto.

(11/05/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags