Lunedì 01 Novembre 2004

L’Avis torna sui banchi di scuola

Tornano sui banchi di scuola i dirigenti dell’Avis di Bergamo. È partito in questi giorni il progetto di formazione dell’Avis provinciale, presieduta da Tiziano Gamba, che impegnerà per tutto novembre i presidenti, i segretari e gli amministratori delle oltre 150 sezioni della nostra provincia. L’evento clou sarà quello di sabato 6 novembre alla Casa del Giovane di via Gavazzeni, con inizio alle ore 15, per la presentazione del nuovo statuto avisino. Durante l’incontro Angelo Losi, dirigente dell’Avis di Cremona, illustrerà la filosofia del nuovo regolamento e le modalità per la sua approvazione a livello locale.

«L’obiettivo è quello di supportare - spiega il presidente, Tiziano Gamba - le nostre sezioni durante l’iter burocratico previsto dai nuovi adempimenti legislativi». L’Avis provinciale ha organizzato dunque un piano di formazione che affronterà, oltre all’analisi del nuovo statuto, anche l’approfondimento dei temi legati al bilancio e all’amministrazione delle Avis comunali e alla realizzazione del documento programmatico di sicurezza previsto dalla legge sulla privacy. Relatori degli incontri saranno l’avvocato Mauro Umiltà, il commercialista Paolo Moro e Renata Dolci, responsabile dell’ufficio contabilità dell’Avis provinciale.

(01/11/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags