Sabato 06 Settembre 2014

L’ultimo saluto degli amici ad Andrea

«Abbiamo perso il nostro leone»

I funerali di Andrea Locatelli
(Foto by Beppe Bedolis)

Tanta, tantissima, gente ha voluto dare l’ultimo saluto ad Andrea Locatelli, il 15 enne di Ponteranica morto lo scorso 27 agosto in seguito alla caduta da un trattore a Blello. Troppo piccola la chiesa della Ramera e troppa la voglia di ricordare Andrea in mezzo a quella natura che tanto amava: i funerali sono così stati celebrati all’aperto, nell’anfiteatro dell’oratorio, gremito all’inverosimile.

«Andrea vuol dire colui che è forte» ha ricordato il parroco di Ramera don Flavio Rosa, che ha concelebrato insieme al direttore dell’oratorio don Cristian Mismetti e al parroco di Blello-Berbenno, don Luca Gattoni: «Andrea, sei stato forte in vita, ora aiuta i tuoi genitori e tua sorellina ad andare avanti e lenire questo dolore».

In molti si sono stretti intorno al papà Marcel, alla mamma Gabriella e alla sorellina Sara, come i numerosi amici d’infanzia e i compagni di classe di Andrea, dell’istituto agrario «Mario Rigoni Stern» di Bergamo. L’ultimo saluto è stato il loro, prima il ricordo di un’insegnante, e poi quello di un compagno di classe: «Ciao Andrea, abbiamo perso il nostro leone»

© riproduzione riservata