Lunedì 11 Agosto 2014

«Ma con 18 euro si possono garantire condizioni di sicurezza?»

Ho letto con attenzione l’articolo sul volo per Roma e vorrei fare due considerazioni in merito. La prima per la vostra lettrice che immagina sia alto il costo del volo per Roma: credo dovrebbe informarsi meglio di cosa significhi far volare in sicurezza un aeroplano carico di esseri umani.

La seconda per esprimere la preoccupazione di come, con soli 18,31 euro/passeggero si possano fare tutte quelle cose che la stessa compagnia elenco: i costi di carburante, assistenza al volo, assistenza aeroportuale, ammortamento del velivolo,sua manutenzione, equipaggio di 2 piloti e 3 assistenti di volo, assicurazione, funzionamento della compagnia».

Conclusione: volare a costi accessibili va bene, esagerare no, infatti questo certamente consente a qualche compagnia di sopravvivere ma sono certo non garantisca le migliori condizioni di sicurezza. Grazie.

Cordiali saluti.

G.P.

© riproduzione riservata