Malore per Nadia Toffa de «Le Iene» In gravi condizioni al San Raffaele

Malore per Nadia Toffa de «Le Iene»
In gravi condizioni al San Raffaele

I colleghi della trasmissione: «Ci stiamo tutti prendendo cura di lei». L’inviata della trasmissione televisiva di Mediaset ha avuto un malore mentre si trovava a Trieste.

Nadia Toffa è stata trasferita dall’Ospedale di Cattinara di Trieste, dopo i primi accertamenti e le prime cure, al San Raffaele di Milano. Lo rende noto la Direzione di Asuits, l’Azienda ospedaliera universitaria di Trieste. Toffa è stata trasferita con elisoccorso e con trasporto protetto: le sue condizioni sono stazionarie. La conduttrice della trasmissione televisiva Le Iene ha avuto un grave malore: «La nostra Nadia non è stata bene. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati» si legge sul profilo Facebook de Le Iene.

Toffa, 39 anni, si trovava in un albergo del centro di Trieste quando nel primo pomeriggio di sabato 2 dicembre si è sentita male e ha perso conoscenza. Giunti i soccorsi, è stata portata in ambulanza ed è ricoverata nel Reparto di rianimazione dell’ospedale triestino.

La conduttrice era stata più volte a Trieste per servizi televisivi, ad esempio quelli sulla situazione dell’impianto siderurgico Ferriera di Servola. Aveva avvicinato, o tentato di avvicinare, anche la presidente della Regione, Debora Serracchiani, con la quale c’è stata qualche schermaglia verbale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA