Martedì 24 Giugno 2008

Malpensa, odissea in aereo
Passeggeri inferociti

Due atterraggi di emergenza, scene di panico a bordo e molti passeggeri inferociti, placati solo dall’intervento delle forze dell’ordine. È stato un sabato nero, il 21 giugno, per i viaggiatori che da Malpensa, con un volo della compagnia Flightline, dovevano raggiungere Crotone.Tra di loro, diversi bergamaschi.L’aeromobile era lo stesso che, raggiunta Crotone e tornando indietro, doveva partire intorno a mezzogiorno da Orio al Serio con un altro carico di turisti: tutti avevano acquistato un pacchetto «volo più soggiorno» in villaggio da due noti tour operator. Disagi per tutti, ore di attesa, in centinaia su tutte le furie, compresi i passeggeri che a Crotone attendevano l’aeromobile per il ritorno. Il peggio è toccato ai passeggeri di Malpensa: per due volte l’aereo ha decollato, ma per un guasto è stato costretto a rientrare in pista. La prima avaria 40 minuti dopo la partenza (avvenuta già in ritardo): si torna allo scalo milanese. Molte le famiglie con bambini, accolte in hotel. E alla seconda partenza, un altro guasto.(24/06/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags