Mercoledì 13 Settembre 2006

Maltempo in arrivo da domani sul Nord ItaliaLa Protezione civile: preallarme alluvioni

Stando alle temperature di questi giorni, non si direbbe. E invece la bella stagione sta proprio per finire: è in arrivo l’autunno in tutta Italia e in particolare sulle regioni del Nord che da domani, giovedì 14 settembre, porterà maltempo. Tanto che la Sala operativa della Protezione Civile della Regione ha diramato lo stato di preallarme per rischio idrogeologico e alluvionale (codice 1) è per le province di Milano, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese.Secondo il Centro Epson Meteo, infatti, la nostra penisola sarà interessata da una perturbazione proveniente dalla Spagna che porterà un abbassamento delle temperature di 4-6 gradi sul nord Italia e sulla Toscana, forti venti di scirocco, piogge e temporali su quasi tutto il centro-nord e sulla Sardegna.In particolare - sottolinea il Centro - le piogge sono previste di forte intensità sulla Liguria e sulle prealpi lombarde e piemontesi. Il maltempo proveniente dalla Spagna lascerà dopodomani (venerdì 15 settembre) spazio ad una nuova perturbazione atlantica, che rimarrà sull’Italia fino a domenica. Venerdì saranno sia il nord sia il sud ad essere interessati dalle piogge, che si estenderanno a tutta Italia (nord est escluso) nella giornata di sabato. Domenica, invece, il maltempo interesserà prevalentemente il centro-sud.Secondo i meteorologi, la prolungata fase perturbata sarà caratterizzata da precipitazioni diffuse, localmente forti sulla pianura, le Prealpi centro-occidentali e l’Oltrepò pavese. Le precipitazioni saranno continue nella giornata di giovedì, mentre da venerdì pomeriggio saranno più probabili i temporali. Le piogge più forti saranno tra le ore 14 di giovedì e le 12 di sabato.Da qui, il preallarme diramato dalla Protezione Civile lombarda.(13/09/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags