Domenica 10 Aprile 2005

Manette al rapinatore della parrucchiera

È stato arrestato dai carabinieri - messi sulla pista giusta da un’accurata descrizione fornita dalla vittima - il giovane che ieri, attorno alle 17 a Brembate Sopra, aveva rapinato un negozio di parrucchiera. Il malvivente - 24 anni di Bottanuco, disoccupato - è stato incastrato dal passamontagna che i militari gli hanno trovato in casa, e alla fine avrebbe confessato. Tra l’altro ha raccontato di essere stato accompagnato in auto sul luogo della rapina da un amico, 26 anni, anche lui di Bottanuco: per il complice è quindi scattata una denuncia a piede libero per concorso in rapina.

Armato di una pistola giocattolo e con il volto coperto da passamontagna, il 24enne finito in manette era entrato nel negozio di parrucchiera Laura, in via Montegrappa a Brembate Sopra: si era fatto consegnare l’incasso, circa 100 euro in contanti, poi si era dileguato a piedi. La titolare del negozio aveva chiesto l’intervento dei carabinieri e sul posto è intervenuta una pattuglia della stazione di Ponte San Pietro. L’accurata descrizione ha messo i militari sulla pista giusta, e i loro sospetti alla fine si sono rivelati fondati.

(10/04/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags