Venerdì 10 Marzo 2006

Martinengo, il mercato settimanale «raddoppia»

Il mercato settimanale di Martinengo raddoppia. La Giunta regionale ha dato il parere favorevole e così il mercato affiancherà al tradizionale appuntamento mattutino del martedì una «replica» al sabato pomeriggio. Il mercato del sabato troverebbe spazio in via Tadino e piazza Papa Giovanni XXIII, proprio nel cuore del caratteristico centro storico e consentirà agli espositori di mettere in vendita solo generi alimentari e prodotti per la casa: in futuro però la commercializzazione potrebbe essere estesa anche ad altre classi merceologiche tipiche di un mercato ambulante.La delibera della Regione completa in parte l’iter iniziato lo scorso mese di novembre, con la presentazione della proposta da parte della Giunta di Martinengo ai consiglieri comunali per la relativa discussione. L’idea era piaciuta a tutti e il Consiglio si era espresso in modo favorevole all’unanimità. Potenzialmente gli spazi a disposizione degli espositori sono circa una sessantina e per ora si sarebbero interessati all’iniziativa, 25 ambulanti. I posti vendita sono ridotti di circa il 30% rispetto a quelli normalmente destinati per il mercato del martedì che si sviluppa anche nella principale piazza Maggiore e in via Locatelli. Il «raddoppio» del mercato è malvisto dai commercianti del centro, che temono di essere penalizzati e propongono un’alternativa: organizzare per un volta al mese, sempre di sabato, un mercato regionale di prodotti tipici.(10/03/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags