Lunedì 27 Ottobre 2008

Meno treni e viaggi più lunghi
Ai pendolari bergamaschinon piace il nuovo piano orari

Meno treni e tempi di viaggio più lunghi. Brutte notizie per i pendolari bergamaschi alle prese con il nuovo orario invernale dei treni della Lombardia. Venerdì scorso si è svolto il primo incontro tra Regione, Trenitalia e i pendolari per visionare il nuovo piano orari. Ora, entro venerdì prossimo, i comitati dei viaggiatori orobici forniranno le loro considerazioni sul progetto stilato dall’azieda di trasporto.Se per i pendolari il nuovo orario che entrerà in vigore il 14 dicembre pare poco funzionale - con frequenze allungate e meno treni in programma del precedente piano - l’aspetto positivo è che il documento presentato giorni fa non è definitivo: si tratta infatti di una bozza flessibile che proprio nelle prossime settimane sarà rivalutata secondo le proposte e richieste dei pendolari.Intanto arriva una bella notizia per i viaggiatori già in crisi pensando allo sciopero previsto per mercoledì 29: a seguito dell’ordinanza ministeriale del 24 ottobre con la quale il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ordinato il differimento ad altra data degli scioperi ferroviari, mercoledì i treni di Trenitalia circoleranno in modo regolare.(27/10/2008)Leggi su L’Eco del 28 ottobre tutti i dettagli

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags