Mercato immobiliare, qualcosa si muove Bergamasca, crescono le compravendite

Mercato immobiliare, qualcosa si muove
Bergamasca, crescono le compravendite

I segnali di un rinnovato movimento nel mercato immobiliare si avvertono da un po’ di mese. Ecco gli ultimi dati Tecnocasa.

Si notano un aumento della domanda, maggiore propensione delle banche a erogare mutui, tassi convenienti e soprattutto prezzi immobiliari appetibili dopo anni di ribassi.

Una notizia che fa ben sperare, sia chi la casa la deve comprare e chi vuole vendere. L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, ha analizzato l’andamento delle compravendite nelle Regioni italiane nel 2014. A livello nazionale le compravendite residenziali nel 2014 sono state 417.524 con un aumento del 3,6% rispetto al 2013.

Per quanta riguarda Bergamo, nello specifico, le compravendite del 2014 sul 2013 sono cresciute del 14.4%, terza in Lombardia solo dietro a Varese e Como. In percentuale scendono anche i prezzi (e questo è positivo per chi vuole comprare), con la percentuale che si attesa sul -1.8%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA