Lunedì 27 Dicembre 2010

Meteo: fine d'anno senza pioggia
Bel tempo stabile ma freddo

Un Natale così grigio, che più grigio non si può, e un Santo Stefano così strano, che di rado è dato vedere. Parliamo di questo tribulato weekend natalizio, iniziato con le piogge e una mitezza autunnale fuori posto, e terminato con l'arrivo dell'aria fredda da Est, a portare quella improvvisa nevischiata di domenica mattina e poi il definitivo rasserenamento su tutta la provincia, subentrato dal pomeriggio.

Diciamo subito, per la gioia degli studenti e dei tanti che potranno (o dovranno…) prolungare le loro vacanze fino all'inizio di gennaio, che la situazione meteorologica è indirizzata verso un deciso miglioramento, che non permetterà altre precipitazioni in questa ultima settimana del 2010.

L'anticiclone europeo, dopo un mese, ha abbandonato la sua posizione settentrionale, che aveva originato i frequenti episodi nevosi delle scorse settimane, e si è portato verso le Alpi, da dove dirigerà il tempo dei prossimi giorni.

L'aria fredda di domenica era mossa da questo suo arrivo, ma il suo espandersi anche sul Nord Italia la interromperà già da lunedì 27, per cui ci aspettiamo giornate decisamente soleggiate, piuttosto fredde ma caratterizzate da aria più asciutta, che manterrà, come detto, il bel tempo stabile.

Torna il gelo da stamattina, con diversi gradi sottozero anche in pianura, ma è tipico dell'aria da Est.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata