Giovedì 09 Aprile 2009

Meteo, weekend incerto
E Pasqua con l'ombrello

Pasqua con l’ombrello. Non è ancora certo, ma la situazione meteorologica sembra avviarsi verso un graduale peggioramento. Giovedì 9 e venerdì 10 aprile le previsioni indicano un’alternanza di nubi e sole, con qualche possibile e isolato rovescio nel pomeriggio, in particolare in montagna. Nel tardo pomeriggio di venerdì la nuvolosità potrebbe accentuarsi e il rischio di qualche precipitazione sarà più elevato. Sabato probabilmente le prime gocce e Pasqua con la pioggia. Le previsioni più ravvicinate (24-48 ore) potranno dare qualche indicazione più certa, tutta via pare proprio che domenica la perturbazione interesserà un po’ tutta la nostra provincia: pioggia in ogni caso debole. Le temperature non dovrebbero subire particolari variazioni. Clima fresco in mattinata, più mite nelle ore centrali della giornata.

GIOVEDI: Un flusso in parte umido da SE in quota continua a lambire la Lombardia, senza tuttavia interessarla direttamente, determinando tempo soleggiato, ma con nubi sparse, più compatte a ridosso dei rilievi prealpini occidentali, dove saranno associate ad occasionali rovesci durante le ore pomeridiane e serali. Più soleggiato e prevalentemente asciutto su zone alpine confinali e le pianure orientali. Temperature senza variazioni di rilievo, con massime tra 19 e 22 gradi. Zero termico diurno sui 2700m. Venti deboli dai quadranti orientali. Attendibilità: 75-80% - Medio alta

VENERDI: Correnti orientali unite ad un blando cuneo anticiclonico continuano a proteggere la Lombardia, garantendo tempo nel complesso soleggiato, salvo nubi sparse sui settori occidentali, con qualche piovasco possibile nelle ore pomeridiane su Oltrepò Pavese e prealpi comasche e varesine. Temperature stabili, con massime comprese tra 19 e 22 gradi. Zero termico diurno a 2700mt. Venti deboli dai quadranti meridionali. Attendibilità: 70-75% - Media

SABATO: Un'area depressionaria, con annessa perturbazione, è in fase di approfondimento sul Mediterraneo occidentale, ma per il momento non interesserà la Lombardia, dove il tempo continuerà a rimanere soleggiato, salvo per nubi sparse sui settori occidentali, con associati isolati piovaschi pomeridiani sulle aree prealpine. Temperature stabili, comprese tra 19 e 23 gradi nei valori massimi. Zero termico diurno intorno ai 2700mt. Venti deboli o moderati da ESE. Attendibilità: 65-70% - Medio bassa

DOMENICA DI PASQUA: La depressione sul Mediterraneo viaggerà a basse latitudini e non interesserà in modo diretto la Lombardia. Giornata soleggiata, salvo variabilità sul pavese, dove non si escludono isolati piovaschi. Temperature stabili o in lieve aumento nei massimi, comprese tra 20 e 23 gradi. Zero termico diurno sui 2500-2700m. Venti deboli o moderati da ENE. Attendibilità: 60% - Bassa

LUNEDI - PASQUETTA: Il vortice interesserà prevalentemente il centrosud Italia, tuttavia correnti umide tenderanno a risalire da SE, determinando un lieve peggioramento. Al mattino dapprima schiarite, poi nubi in parziale aumento, fino a cieli nuvolosi e tendenza a qualche piovasco sulle pianure la fascia prealpina. Temperature stabili o in lievissimo calo. Zero termico a 2500mt circa. Venti moderati orientali. Mar Ligure mosso al largo, poco mosso sotto costa. Attendibilità: 50% - Molto bassa

Guarda la sintesi

e.roncalli

© riproduzione riservata