Giovedì 11 Marzo 2004

Mezzaquaresima, oggi la festa a Bergamo Ecco le strade interessate alla manifestazione

Ieri la cerimonia di donazione della statua d’arlecchino alla città è stata annullata per le vicende giudiziarie che hanno portato a un’ordinanza d’urgenza del tribunale di Milano contro lo stesso progetto di modifica della fontana di Largo Rezzara. Oggi (domenica) però il ducato di piazza Pontida - per l’ottantesimo di fondazione dell’associazione - avrà l’occasione di rifarsi con la tradizionale festa di mezza Quaresima e i carri allegorici che sfileranno tra le strade della città.

L’appuntamento è per le 14.30, quando il corteo partirà da via Tiraboschi . Gli autobus Atb che dovranno leggermente modificare il tragitto di nove linee dalle 13.30 alle 17.30: 1, 4, 6, 7, 8, 9, 11, 14, 15. Non mancheranno spettacoli di animazione con musica e balli sia prima della sfilata che dopo: per esempio, l’esibizione della Millenium Marching Band e i burattini di Pietro Roncelli.

In piazza Pontida la mostra dei bozzetti realizzati dagli allievi della scuola d’arte Fantoni. E alla fine il "rasgamènt della ègia" che seguirà la sfilata alle 20.30.

Sul rogo quest’anno brucerà il sistema dei saldi di fine stagione: un sistema che così non funziona più. La giornata si concluderà con la premiazione dei migliori carri allegorici e con lo spettacolo pirotecnico.

La manifestazione verrà rinviata a domenica 21 in caso di maltempo.

Per fare spazio ai carri allegorici in corteo, sarà vietato circolare e parcheggiare in alcune vie del centro: provvedimenti viabilistici che verranno segnalati con appositi cartelli.

Dalle 13 alle 18.30: divieto di transito e di sosta in via Paglia, via D’Alzano e via del Nastro Azzurro dalle 8 alle 20; in largo Medaglie d’oro, via Tiraboschi, Largo porta Nuova, viale Papa Giovanni XXIII, via Mai, via Taramelli, via Galliccioli, via Camozzi, largo Maestro Gavazzeni, piazza Matteotti, piazza Cavour, Largo Belotti, viale Monte Sabotino, piazza Dante, via Adamello, viale Roma, piazza Vittorio Veneto, via XX Settembre, largo Rezzara, Piazza Pontida e via Broseta (nel tratto tra piazza Pontida e via Nullo).

Dalle 14, fino al termine della manifestazione: accesso limitato in via Frizzoni (vietato in corrispondenza dell’intersezione con largo del Galgario), vietato anche l’accesso in via Simoncini e Bonomelli (con sbarramento lungo la via San Giovanni Bosco all’intersezione con via Gavazzeni). Divieto di transito in via Zambonate , all’ intersezione con via Quarenghi e largo Medaglie d’oro, durante il passaggio delle attrazioni.

Dalle 6 alle 24: per il «Rasgament de la Egia» divieto di transito e sosta tra viale Roma e via XX Settembre e divieto di accesso alla via Crispi da piazza Matteotti.

Dalle 13: doppio senso di marcia in via Borfuro, limitato al tratto compreso tra via Piccinini ed il parcheggio sotterrraneo.

Gli autobus Atb potranno percorrere viale Papa Giovanni XXIII, tra piazzale Marconi e via Paleocopa. Dal termine della sfilata, via libera ai residenti di via S. Orsola, via Borfuro, via XX Settembre e piazza Matteotti, con accesso da via Tiraboschi e dal passaggio Zedurri.

(14/03/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags