Mercoledì 27 Agosto 2014

Cercatore di funghi di Calusco

muore precipitando in un canalone

Giancarlo Biffi

Un cercatore di funghi ha perso la vita, mercoledì 27 agosto, a Mezzoldo, in alta Valle Brembana. Si tratta di un anziano di 74 anni, Giancarlo Biffi, di Calusco d’Adda. È stato ritrovato senza vita in fondo a un dirupo, in un luogo molto impervio, nei pressi della località Ponte dell’Acqua.

Secondo una prima ricostruzione, l’anziano è scivolato per un centinaio di metri e le ferite riportate hanno causato la morte. In mattinata era uscito con un amico in cerca di funghi e poi, come spesso accade, i due si sono separati dandosi appuntamento per una certa ora.

Non vedendolo rientrare, l’amico si è preoccupato e ha chiesto aiuto. Le ricerche da parte del Cnsas sono scattate poco dopo le 17, impegnati 15 tecnici della Stazione di Valle Brembana. Sul posto anche l’eliambulanza, con il personale medico, che ha constatato il decesso.

Il corpo è stato recuperato per mezzo del verricello e trasportato nei pressi del campo sportivo di Mezzoldo. Sono intervenuti anche i carabinieri di Piazza Brembana, l’Associazione volontari Alta Valle Brembana con un’unità cinofila e i vigili del fuoco.

© riproduzione riservata