Milano, la metro si sveglia prima Dall’autunno corse prima delle 6

Milano, la metro si sveglia prima
Dall’autunno corse prima delle 6

Trattative tra Comune e sindacati per anticipare il via al servizio usato anche da migliaia di pendolari bergamaschi.

Non siamo ancora ai livelli londinesi dove dallo scorso mese 5 linee della Tube funzionano 24 ore su 24 nel weekeend (e del resto Milano di linee per il momento ne ha solo 4...), ma sul versante del trasporto pubblico arrivano segnali interessanti da Milano. Il sindaco Beppe Sala ha chiesto di poter anticipare a prima delle 6 il via alle corse, e un piano sarebbe già stato sottoposto ai sindacati. L’obiettivo è trovare l’intesa (adeguamenti retributivi compresi) per l’autunno.

Dalle prime indiscrezioni, queste le novità. Da Rho e Bisceglie - M1 - i treni inizieranno a viaggiare alle 5, 50, con le partenze da Sesto anticipate alle 5.40 rispetto alle 6.15 di oggi. Per la M2 primo via alle 5.40 da Abbiategrasso, 5.45 da Cascina Gobba e 5.50 da Cologno e Assago, per la 3 primo viaggio alle 5.40 da San Donato e alle 5.45 da Comasina. Più semplice la situazione della 5, completamente automatizzata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA