Moio: «Pronto chi parla?»  La cabina di nuovo in linea

Moio: «Pronto chi parla?»
La cabina di nuovo in linea

Missione completata, almeno per ora. La leggendaria cabina telefonica di Piazza IV Novembre ha ufficialmente, da mercoledì 11 marzo, una nuova vita.

I tecnici Telecom hanno infatti installato il nuovo apparecchio (a scheda e monete), dopo che la cabina (rimossa il 5 marzo, al terzo tentativo in cinque anni) era improvvisamente ricomparsa lunedì 9 marzo.

Fra i primi ad approfittarne, con malcelato orgoglio, Primo Busi, che per decenni ha gestito insieme alla moglie Patrizia Buzzoni il vicino minimarket. La prima telefonata è stata riservata alla redazione de L’Eco di Bergamo, giusto per confermare il segnale «forte e chiaro» della linea.

La cabina (saldamente ancorata al suolo) gode al momento della sospensiva di legge in caso di opposizioni alla rimozione: non appena l’Autorità Garante renderà nota la decisione finale, si assisterà ad un nuovo trasloco oppure ad una festa: il «Cabina Day» è già nei desideri di alcuni residenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA