Sabato 09 Dicembre 2006

Montagna, finalmente la neve

Neve dai 1300 metri di quota in Val Brembana, dai 1500 metri in Val Seriana. È la fotografia di quello che è accaduto sulle montagne bergamasche.In Val Brembana la precipitazione nevosa ha interessato dalla notte di venerdì il comprensorio montano: oltre venti centimetri attorno ai 1300 metri (Valtorta-Piani di Bobbio e Piazzale degli alberghi a Foppolo) una cinquantina attorno ai 1700 e ancora di più salendo in quota. Neve buona, perchè bagnata e pesante, della qualità richiesta per poter essere battuta per le piste. Hanno dunque tirato un sospiro di sollievo i responsabili delle stazioni sciistiche, anche perché l’abbassamento previsto della temperatura consentirà di lavorare la neve fresca e di spararne coi cannoni.In Val Seriana la neve è caduta ma a quote leggermente più elevate. Intorno ai 1500 metri una ventina di centimetri, 60-70 centimetri dai 2000-2200 metri. I fiocchi si sono visti, pochi centimetri misti ad acqua, anche intorno ai 1250 metri. Gli operatori ora sperano che l’abbassamento previsto della temperatura consenta di sparare neve programmata alle quote più basse, per consentire l’utilizzo delle piste. Le strade comunque sono pulite e la circolazione è regolare.(09/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags