Martedì 07 Settembre 2004

Morìa di pesci nel fiume Adda

Una moria di pesci e uccelli si è verificato, ieri sera a Lecco, nelle acque del fiume Adda e nel lago di Garlate a causa dello scarico di una sostanza inquinante grigio-marrone inodore. Lo scarico, proseguito per ore, è avvenuto nei pressi del depuratore della città. Squadre di tecnici dell’Asl e dell’Arpa sono ora al lavoro per stabilire l’esatta origine della fonte di inquinamento. Per l’emergenza sono stati mobilitati i carabinieri e i pompieri. Attorno alla zona inquinata i militari hanno trovato pesci e uccelli morti. Alcuni esemplari sono stati recuperati per essere esaminati.

(07/09/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags