Morto il cane estratto dalle fiamme Era stato salvato dai vigili del fuoco

Morto il cane estratto dalle fiamme
Era stato salvato dai vigili del fuoco

Non ce l’ha fatta uno dei due cani salvati venerdì dai Vigili del fuoco durante l’intervento per spegnere lo spaventoso rogo che stava divampando in una cascina di Quinzano, a Verolanuova, in provincia di Brescia.

Un incendio spaventoso nel quale sono morti quattro altri cani. Il cane si chiamava Pampero ed era stato tenuto in vita da un atto di coraggio di due vigili del fuoco volontari. Dopo la somministrazione di ossigeno per aiutarlo a respirare sembrava che potesse farcela, invece dopo poche ore è morto probabilmente a causa del troppo fumo respirato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA