Domenica 07 Dicembre 2008

Muore a tre giorni dallo schianto sullo svincolo dell’Asse a Curno

È morto la notte scorsa agli Ospedali Riuniti di Bergamo il 26enne di Ponte San Pietro che nella notte tra il 3 e il 4 dicembre era finito fuori strada a Curno con la sua auto. Ricoverato in prognosi riservata, era stato sottoposto a numerosi accertamenti, ma la situazione è purtroppo precipitata.Nello schianto era rimasto ferito anche il passeggero che viaggiava al suo fianco: si tratta di un giovane di 28 anni residente a Mozzo che se l’era cavata con solo qualche contusione e ferite giudicate guaribili in sette giorni. L’incidente era avvenuto un quarto d’ora prima dell’una, all’altezza dello svincolo tra l’asse interurbano e l’ex statale  470. Il ventiseienne era al volante della sua Mercedes Slk: all’altezza dello svincolo quando ha perso il  controllo della vettura e si è schiantato. I due occupanti dell’auto erano stati soccorsi dal personale del 118 e portati ai Riuniti. Sul posto era intervenuta la polizia stradale per i rilievi. (07/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata