Lunedì 29 Settembre 2008

Nas, sequestrati 100 kg di alimenti in una rosticceria cinese a Treviglio

Proseguono le attività ispettive pianificate dal comando carabinieri per la tutela della salute, il Nas d’intesa con il ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, nell’ambito dei controlli su prodotti d’importazione. Durante le verifiche in provincia di Bergamo, a Treviglio, i carabinieri del Nas di Brescia hanno sequestrato 100 kg di alimenti in un ristorante-rosticceria cinese a causa di accertate carenti condizioni igienico sanitarie e congelamento abusivo di prodotti destinati all’alimentazione umana.Il sequestro è avvenuto lo scorso giovedì 25 settembre. I carabinieri, durante in controlli, hanno rilevato in un frigorifero la presenza di 100 kg di carne, pesce e verdure in cattivo stato di conservazione. Il titolare, un ventenne cinese, è stato denunciato a piede libero.(29/09/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata