Nastro adesivo sulla targa Fa benzina e se ne va senza pagare

Nastro adesivo sulla targa
Fa benzina e se ne va senza pagare

Ha coperto la targa dell’auto con del nastro adesivo e ha fatto benzina a un distributore self service. Poi, semplicemente, se n’è andato.

È accaduto nel pomeriggio di martedì a Capriate San Gervasio. Ma al ladro è andata male: un agente del commissariato di Monza lo ha bloccato e poi lo ha consegnato ai carabinieri di Dalmine, che lo hanno arrestato.

In manette è finito un cinquantenne originario di Napoli che abita proprio a Capriate. Intorno alle 18,15 si è presentato all’area di servizio Esso e ha fatto benzina alla sua Peugeot: prima di entrare in azione si era preoccupato di coprire per bene la targa col nastro adesivo.

Pensando di riuscire a farla franca, dopo aver versato nel serbatoio circa 50 euro di carburante, semplicemente se n’è andato. Ma la fuga è durata poco perché è stato fermato da un agente, anche lui impegnato a fare il pieno di carburante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA