Sabato 02 Febbraio 2008

Neve in montagna:piste tutte aperte

Qualche disagio sulle strade, soddisfazione sulle piste da sci. Sono le conseguenze della nevicata che ha interessato le montagne bergamasche nella notte fra venerdì e sabato. Sono caduti dai 15 ai 25 centimetri di fiocchi bianchi. In Alta valle Seriana e valle di Scalve qualche disagio alla viabilità, soprattutto nella mattinata oggi: alcuni centri di montagna all’alba potevano essere raggiunti solo con auto munite di catene. Poi la situazione è tornata alla normalità.

Per quanto riguarda gli impianti di risalita si è aggiunto uno strato di nuova neve compreso tra i 20 e i 25 centimetri, neve bagnata in basso e farinosa in alto. Tutte sciabili le piste delle stazioni invernali seriane e scalvine. Percorribili anche i tracciati di sci nordico.

In valle Brembana sono caduti dai quindici ai venti centimetri di neve fresca alle quote tra i 1300 ed il 1500 metri, una manciata di centimetri in più verso i 2000 metri. Questo ha migliorato la situazione, anche se i gestori precisano che non c’erano problemi di innevamento.

Nessun problema particolare segnalato per la circolazione: spazzaneve e spargisale non sono quasi stati necessari.

(02/02/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags