Nigeria, strage in chiesa cattolica Fedeli uccisi durante la  Messa
La chiesa di Ozubulu

Nigeria, strage in chiesa cattolica
Fedeli uccisi durante la Messa

La chiesa assaltata da uomini armati. È successo ad Ozubulu, nel Sud del Paese.

Numerose persone sono state uccise domenica 6 agosto in seguito a un attacco da parte di uomini armati in nella St. Philips Catholic Church. a Ozubulu, una città nello Stato di Anambra, nel sud della Nigeria: lo riporta sul suo sito l’emittente televisiva indipendente nigeriana Channels TV. Non si conosce l’identità degli assalitori.

Sarebbero oltre 100 i fedeli, tra morti e feriti, nell’attacco di questa mattina, poco prima delle 6, durante la messa domenicale. Lo hanno riferito testimoni, come riporta il quotidiano locale The Nation. Gli uomini armati che hanno attaccato oggi una chiesa cattolica di Ozubulu, una città nello Stato di Anambra, nel sud della Nigeria, avevano il volto coperto da maschere: lo scrive il giornale online nigeriano TheCable citando un testimone. Il capo della polizia dello Stato di Anambra, Garba Baba Umar, ha confermato l’attacco: lo scrive il quotidiano nigeriano Daily Times. Il governatore dello Stato, Willie Obiano - aggiunge il giornale - ha visitato il luogo dell’attacco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA