Non solo presidente della Regione Maroni «diplomato» in maestro di sci

Non solo presidente della Regione
Maroni «diplomato» in maestro di sci

Prima volta in Italia per questo tipo di nomina. Roberto Maroni a Castione ha ricevuto il titolo di maestro da sci «honoris causa».

Nuova veste per il presidente della Regione Lombardia. È il primo conferimento di questo tipo, la prima volta in Italia.

Maroni a Castione

Maroni a Castione
(Foto by Giuliano Fronzi)

Appassionato di montagna, e spesso a sciare a Castione, è nota la sua sensibilità per la zona e l’attenzione verso il turismo delle montagne lombarde. Il riconoscimento nella serata di sabato 24 gennaio: il governatore non ha inforcato gli sci, in questa occasione, ospite d’onore del secondo slalom gigante federale della Lega Nord, al monte Pora.

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha seguito da bordo pista le gare. La prima ad affrontare la discesa, la consigliera regionale Lara Magoni con un tempo che per poco non le ha concesso di entrare nei primi cinque (28”,74). Altro risultato importante quello dell’assessore allo Sport Antonio Rossi, con 30’’,70, immancabile il senatore di casa Nunziante Consiglio con 38’’,56, il senatore Paolo Arrigoni ha totalizzato 47’’,56 a causa di uno scivolone. Sugli sci anche i sindaci di Clusone Paolo Olini e di Albino Fabio Terzi, che hanno chiuso a 34’’,61 e 42’’,16.

Le premiazioni al Pian del Termen, sulle note del Coro Idica. E proprio durante la consegna dei premi, il diploma di maestro di sci per Maroni, con tanto di nuova divisa completa degli stemmi e simboli da maestro di sci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA