Nove cuccioli abbandonati sull’argine Solo quattro sopravvivono al freddo

Nove cuccioli abbandonati sull’argine
Solo quattro sopravvivono al freddo

Sono stati abbandonati come fossero giocattoli lungo l’argine del fiume Oglio, chiusi in una scatola bagnata esposta al freddo. Nove cuccioli sono stati trovati da un passante a Capriolo, nella zona della ditta NK.

Purtroppo solo quattro sono riusciti a sopravvivere al freddo. I cuccioli sono stati portati dalla veterinaria Lorella Morandi. Ora la donna si sta prendendo cura dei quattro cagnolini rimasti, ma le condizioni sono precarie e non è certo che riescano a sopravvivere.

Nel frattempo, sui social network è scattato unanime lo sdegno verso l’ignoto responsabile di questo gesto disumano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA