Sabato 01 Novembre 2008

Nuove piste e impianti, Foppolo rilancia

Dopo un lungo periodo «nero», segnato da vicende controverse e complicazione giudiziarie, Foppolo e il comprensorio Bremboski rilanciano, investendo nelle piste da sci e in nuovi impianti. I lavori sono in corso e tutto sarà pronto per metà dicembre: piste più larghe, tracciati nuovi e una seggiovia quadriposto dalla Val Carisole al Valgussera.I comuni di Foppolo. Carona e Valleve - insieme formano la società Bermbosuperski, che gestisce il comprensorio - dopo un lungo iter che negli anni scorsi ha permesso di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie hanno dato il via ai lavorii da settembre, con una decina di caterpillar che si muovono sui pendii per spianare, livellare, tracciare le piste (nella foto sopra, la pista del Montebello, allargata e rinnovata; nella foto sotto, il nuovo tracciato che scende dal Valgussera). E scavare le tracce per il nuovo impianto di innevamento artificiale che raggiungerà ogni tracciato. Gli investimenti sono importanti:, circa 8 milioni di euro: 2 milioni per i solo movimento terra, cioè la realizzazione delle nuove piste, 2 milioni e 800mila euro per la nuova seggiovia e altri 2 milioni per l’innevamento artificiale.(01/11/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata