Venerdì 05 Settembre 2003

Nuovo record per Orio al Serio Ad agosto oltre 338mila passeggeri

Ad agosto l’aeroporto di Orio al Serio ha battuto ogni record: 338.100 passeggeri sono transitati per lo scalo orobico, facendo segnare così la punta assoluta per quanto riguarda il traffico mensile. Di fatto un record dopo l’altro, visto che agosto ha cancellato - con 40 mila passeggeri in più - il precedente massimo, che si era toccato nel luglio di quest’anno.

Rispetto all’agosto 2002 il saldo positivo è di oltre 100mila passeggeri, con un incremento quindi del 42.7 per cento. E bisogna tenere anche conto del fatto che nellagosto 2002 ben 87 mila passeggeri erano passati da Orio solo perché era chiuso lo scalo di Linate per lavori: scorporando il lavoro fatto allora al posto di Linate, l’incremento reale è di circa il 125 per cento.

Nei primi 8 mesi del 2003 i transiti da Orio sono stati 1.871.679 contro gli 876.223 dello stesso periodo dell’anno scorso: l’incremento è del 113.6%.

Nella classifica italiana l’aeroporto di Orio è in decina posizione per i passeggeri e in terza per le merci movimentate. In quella che tiene conto sia di passeggeri che delle merci lo scalo Bergamasco si piazza al settimo posto: è preceduto solo da Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Linate, Venezia, Napoli e Catania. Batte invece scali del calibro di Bologna, Palermo, Torino e Roma Ciampino, solo per fare qualche esempio.

(5/9/2003)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags