Mercoledì 04 Dicembre 2013

On line i curricula dei medici

La Regione approva una mozione

È stata approvata mercoledì dal Consiglio regionale lombardo una mozione che chiede alla Giunta di attivarsi per istituire una rete informatica online che, nel rispetto della normativa sulla trasparenza della Pubblica Amministrazione, renda pubblica la consultazione dei curricula del medici di base e dei pediatri di libera scelta. Prima firmataria della mozione è Maria Teresa Baldini, consigliera regionale del gruppo consiliare “Maroni Presidente” e medico di professione.

«É indispensabile – ha spiegato Baldini in Aula - che nel rapporto medico-paziente, oggi in crisi, si instauri una relazione umana fatta di fiducia e stima reciproca che costituiscono il presupposto indispensabile per l’atto diagnostico e terapeutico. A tal fine occorre mettere il cittadino nelle condizioni di effettuare una scelta consapevole del medico di base o del pediatra di famiglia fondata sulla conoscenza di elementi curriculari quali la competenza, la preparazione professionale, la specializzazione e la formazione e non su elementi di pura casualità o opinioni riportate da altri».

«È altresì opportuno dare attuazione a quanto disposto in materia di pubblicità dal decreto legge del 2013, anche al fine di uniformare a livello regionale i comportamenti delle singole Asl. I medici di base e i pediatri di libera scelta sono, infatti, da considerarsi liberi professionisti in quanto legati al Sistema sanitario nazionale da un accordo che ne regola i rapporti, le funzioni i compiti ed il trattamento economico».

© riproduzione riservata