Domenica 15 Febbraio 2004

Operaio aggredito e rapinato ad una stazione di servizio

Una rapina è stata messa a segno all’alba di ieri in via Grumello, dove un giovane è stato aggredito e derubato del portafogli da due sconosciuti mentre stava facendo benzina a una stazione di servizio self service. I malviventi dopo il colpo sono poi fuggiti con un’auto a bordo della quale c’era un terzo complice.

Tutto è accaduto intorno alla 6, quando l’operaio, ventunenne, residente in città, si è fermato al distributore per rifornirsi di carburante. Mentre stava facendo benzina, il giovane è stato sorpreso da due individui che l’hanno colpito a calci e pugni, rapinandolo del portafogli: dentro, oltre ai documenti, c’erano circa quaranta euro.

Quando il terzetto si è allontanato, è scattato l’allarme e sul posto sono intervenute le forze dell’ordine: dei rapinatori, ormai, non c’era più alcuna traccia. A detta del giovane aggredito, i due sconosciuti che l’hanno picchiato sono fuggiti su una Fiat Bravo. L’operaio è stato medicato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti e subito dimesso.

(15/02/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags