Venerdì 17 Aprile 2009

Operaio serbo cade da impalcatura
durante lavori a Oneta: non è grave

Un operaio serbo di 42 anni è caduto venerdì verso le 15,20 da un'impalcatura mentre stava lavorando per un cantiere edile a Oneta, non lontano dal santuario della Madonna del Frassino. L'uomo è caduto da un'altezza di circa due metri procurandosi un trauma cranico, un trauma toracico e un trauma a una spalla. Soccorso dai colleghi e trasportato dall'elisoccorso del 118 agli Ospedali Riuniti di Bergamo, non dovrebbere essere in gravi condizioni.

Nella mattinata l'elisoccorso era intervenuto anche a Villongo alle 9,45 per soccorrere un indiano di 45 anni che aveva avuto un malore in un parcheggio e a Rogno alle 11,30 per aiutare un anziano di 73 anni che era ruzzolato per le scale in casa accusando un trauma cranico. I due sono stati trasportati al Bolognini di Seriate per accertamenti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata