Lunedì 04 Agosto 2008

Ospedali: lavori a Treviglio e Romano

Lavori in corso in alcuni reparti degli ospedali di Treviglio e Romano: sono in corso interventi di ristrutturazione e ampliamento per rendere le strutture più efficienti. All’ospedale di Treviglio sono aperti i cantieri in quattro punti: chirurgia oncologica, psichiatria, medicina nucleare e anatomia patologica. A oncologia il progetto prevede la realizzazione di nuovi locali con la ristrutturazione di quelli al primo piano: i lavori dovrebbero essere effettuati in tre lotti, l’ultimo dei quali previsto per il luglio del prossimo anno. Costo complessivo dell’opera un milione e 900 mila euro, compreso l’adeguamento degli impianti sanitari del reparto di ostetricia-ginecologia. Gli interventi di riqualificazione interesseranno anche la medicina nucleare, proprio per ottimizzare gli spazi e rendere funzionale il reparto: contemporaneamente proseguono i lavori di ampliamento del reparto di anatomia patologica. Per questi ultimi due lavori, che dovrebbero essere ultimati nell’aprile 2009.Anche all’ospedale di Romano sono in corso lavori potenziamento e ammodernamento del blocco operatorio con la conseguente chiusura fino al prossimo 2 settembre delle sale chirurgiche e del reparto di traumatologia. Resta comunque garantita l’attività ambulatoriale chirurgica e ortopedica, mentre per gli intereventi d’urgenza e più importanti, i pazienti saranno dirottati all’ospedale di Treviglio. Tutti i dettagli su L’Eco di martedì 5 agosto(04/08/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata