Lunedì 22 Settembre 2008

Overdose di carote per abbronzarsi: intossicata

C’è chi usa il lattice estratto dalle foglie del fico per abbronzarsi e rischia ustioni di secondo grado, chi arriva al pronto soccorso per overdose di carote, chi rischia il fegato per un mix di piante non ben identificate per decongestionare gli arti inferiori. E addirittura un giovane di 30 anni è morto per un aerosol all’aloe. Non sempre, assicurano dal Centro antiveleni degli Ospedali Riuniti di Bergamo, fare uso di prodotti naturali come medicinali significa non incorrere in potenti effetti tossici. Meglio quindi non affidarsi a esperti improvvisati oppure ricorrere al fai da te.Tutti i dettagli su L’Eco di Bergamo del 22 settembre(22/09/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata