Giovedì 28 Febbraio 2008

Ovuli di droga in pancia: colombiano arrestato

Un trafficante colombiano è stato arrestato all’aeroporto di Orio al Serio dai funzionari doganali e dagli agenti della Guardia di Finanza. L’uomo aveva oltre cento ovuli di droga nell’addome per un totale di circa 800 grammi di polvere bianca. La scoperta è avvenuta attraverso gli esami radiologici effettuati presso gli Ospedali Riuniti ai quali il colombiano è stato sottoposto. Subito dopo l’arresto, il trafficante è stato portato in carcere./28/02/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata