Passerella di Christo, gli ultimi tre giorni
Atteso ancora il pienone sul lago d’Iseo

Ultimi tre giorni per ammirare la passerella di Christo sul lago d’Iseo. Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 luglio, poi le transenne si chiuderanno e non sarà più possibile raggiungere Montisola a piedi.

Passerella di Christo, gli ultimi tre giorni Atteso ancora il pienone sul lago d’Iseo

Molti hanno cercato di convincere l’artista a posticipare la chiusura, ma non ci sono stati margini di trattativa nonostante i numeri ben al di sopra delle aspettative: oltre un milione di persone hanno ammirato e “vissuto” l’opera. Per dare un’idea, ne erano attese poco più della metà. Come sempre da quando The Floating Piers è stato inaugurato, sul lago c’è il pienone ed è previsto ovviamente anche negli ultimi tre giorni con picchi che potrebbero mettere a dura prova l’efficiente organizzazione. Venerdì mattina i parcheggi a Provaglio d’Iseo erano già tutti esauriti. I visitatori in coda alle stazioni possono distrarsi con la musica: da oggi fino a domenica le principali stazioni della linea Brescia-Iseo-Edolo saranno animate da esibizioni musicali che accompagneranno il passaggio dei visitatori diretti a “The Floating Piers”.

A partire dalle 11.30 e dalle 18.30 le performance degli studenti del Conservatorio “Luca Marenzio”, delle Bande e dei Cori del territorio, animeranno le stazioni di Brescia, Iseo, Pisogne e Boario Terme con ottoni, quintetti di flauti, quartetti strumentali, quintetti jazz, fisarmoniche, oboi e sax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA