Domenica 18 Dicembre 2005

Pendolino, dietrofront di TrenitaliaCaos per i lavori: lunedì a rischio

Trenitalia ha fatto dietrofront. A 24 ore di distanza dall’annuncio della soppressione del collegamento Eurostar Bergamo-Roma le Fs hanno confermato che il Pendolino domani, lunedì 19 dicembre, e per tutte le festività natalizie, viaggerà regolarmente.

Solo domani mattina, lunedì, per motivi legati ai lavori in corso, i viaggiatori in partenza da Bergamo alle 6,16 saranno fatti salire su un pullman che li porterà a Brescia. Qui potranno prendere il treno che li porterà nella capitale. L’Eurostar dunque resterà operativo per tutte le festività natalizie, poi Trenitalia chiarirà se e come il servizio verrà sostituito.

Intanto quella di lunedì si annuncia come una mattina a rischio per i pendolari, per colpa degli strascichi dei lavori che hanno interessato nella giornata di oggi, domenica, le linee Milano-Treviglio-Bergamo e Bergamo-Treviglio-Cremona. Doveva essere posata 8fra le 23 di sabato e le 15 di domenica) la nuova segnaletica alla stazione di Bergamo per consentire ai treni di viaggiare contemporaneamente in entrata e in uscita verso Treviglio.

I lavori hanno causato notevoli ritardi, tanto che alcuni convogli in arrivo a Bergamo da Treviglio sono stati fermati alla stazione di Verdello: per i passeggeri, anche quelli diretti da Bergamo a Milano, si è reso necessario organizzare pullman sostitutivi. I lavori, invece di terminare alle 15, sono stati completati intorno alle 18: gli strascichi del caos hanno quindi interessato anche la serata di domenica, e potrebbero avere ripercussioni anche nella mattinata di domani, lunedì.

(18/12/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags