Giovedì 11 Dicembre 2003

Polveri sottili sempre più su

Il caos del traffico per la festa di Santa Lucia e gli impianti di riscaldamento accesi per combattere il freddo hanno fatto ulteriormente salire le concentrazioni di smog nell’aria, soprattutto le polveri sottili.

La conferma arriva dalle centraline dell’Arpa: il valore limite (fissato a 50 microgrammi per metro cubo) è stato superato a Bergamo in via San Giorgio, con 81 microgrammi per metro cubo.

Per quanto riguarda l’area critica, è molto elevato il valore registrato a Osio Sotto, con 96 microgrammi, mentre non è ancora una volta disponibile il responso della centralina di Seriate.

Nel resto della provincia: Lallio 94 microgrammi per metro cubo, Treviglio 113 microgrammi (è il balzo più evidente: ieri erano 78).

(13/10/2003)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags